SIFU SONIA

  • SONIA SPACCINI
    SET
    23
    2017
    Ha iniziato la pratica del Kung fu nel 2000 praticando Tai Chi Ch'uan stile Yang (forma 108 movimenti) secondo il metodo della scuola tradizionale del...

    SONIA SPACCINI

     
    23 settembre 2017

    Ha iniziato la pratica del Kung fu nel 2000 praticando Tai Chi Ch'uan stile Yang (forma 108 movimenti) secondo il metodo della scuola tradizionale del Maestro Chang Dsu Yao, successivamente ha iniziato anche un intensivo programma di studio dello Shaolin Ch'uan sotto la guida del masestro Chang Wei Shin figlio del maestro Chang Dsu Yao della federazione FE.I.K., conseguendo la Cintura Nera in entrambe le discipline. Nel 2007 costituisce a Perugia l'Associazione Sportiva Dilettantistica "IL KUNG FU" di cui è presidente. Da allora sono numerosi gli incarichi che le hanno conferito tra i quali la vice presidenza provinciale all'ente di promozione sportiva ACSI. Impegnata nella promozione e la divulgazione del Kung Fu attraverso numerosi eventi che lei stessa organizza, promuove lo sport ma anche un corretto stile di vita base per un equilibrato sviluppo psico-fisico. Collabora inoltre con le strutture sanitarie in progetti innovativi per promuovere la medicina alternativa come ad esempio nel progetto "Parco Attivo" del centro servizi Nuovo Grocco di Perugia.

    CHIUDI ×


  • FESTIVAL DELL'ORIENTE
    SET
    23
    2017
    Il solo pensare all´Oriente è un viaggio della nostra mente. Occorre socchiudere gli occhi per un momento ed in sottofondo già si percepisce un´an...

    FESTIVAL DELL'ORIENTE

     
    23 settembre 2017

    Il solo pensare all´Oriente è un viaggio della nostra mente. Occorre socchiudere gli occhi per un momento ed in sottofondo già si percepisce un´antica canzone nata dalle corde di uno shamisen, nell´aria vi è l´aroma inebriante di the, si sente il lento strusciare di un kimono leggero. Restiamo incantati dalla fresca intimità di un paravento di carta ed il colore tenue di un puro germoglio di ciliegio. E´ un viaggio apparentemente ricco di luoghi comuni quello appena descritto, è solo un´immagine e quindi solo un minuscolo spiraglio su ciò che rappresenta la vastissima cultura orientale. Questo mondo che a noi sembra tanto lontano è stato più vicino di quanto si possa pensare. A Marina di Carrara dal 28 al 30 Ottobre scorso il complesso fieristico "Carrarafiere" ha ospitato un evento senza precedenti. Sono stati destinati alla manifestazione cinquantamila metri quadrati coperti, suddivisi in sei settori, per immergersi nella cultura e nelle tradizioni di un continente sconfinato per mezzo di mostre fotografiche, bazar, mercatini, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, medicine naturali, concerti e danze. Si è assistito, per citarne alcune, a cerimonie tradizionali quali quella del The o della vestizione del Kimono, dagli Origami all´Ikebana , dalla cerimonia del Mandala al Matrimonio Indiano. Si restava incantati col fiato sospeso a guardare questi rituali come fuori dal tempo, la lentezza e quindi la ponderatezza dei movimenti che conferiva una tale solennità anche ad una pausa. Era molto bello anche guardare gli sguardi dei numerosi spettatori e soprattutto quelli dei bambini. Settantamila sono stati i visitatori e diecimila tra atleti, tecnici e maestri. Una moltitudine di arti marziali si sono alternate in un continuo ed avvincente susseguirsi di spettacoli, incontri, seminari ed esibizioni. Era impossibile non restare ammaliati da una così vasta manifestazione e l´ACSI quale ente di promozione culturale e sportiva non poteva mancare. Il gruppo Wushu Sanda League (settore nazionale dell´ACSI per le arti marziali cinesi) ha partecipato numeroso alla manifestazione avendo a disposizione una propria area completamente dedicata. Si sono svolti numerosi stage cui hanno aderito non solo i settantaquattro atleti affiliati ma anche centottantadue partecipanti tra atleti di altre discipline e visitatori della fiera dato il particolare evento. Tra gli stage realizzati nell´area ACSI vi è stato lo stage di Tai Chi della maestra Sonia Spaccini di Perugia, lo stage di Shaolin dei maestri Rossano Casini e Silvano Gaggi di Marsciano, lo stage di Hung Gar del maestro Alfonso Grassi di Salerno, lo stage di Tai Chi del maestro Giovanni De Luca di Salerno, lo stage di Yong Chun Quan del maestro Vincenzo Izzo di Giugliano, lo stage di Wing Kung Fu dei maestri Franco e Wosief Mavilio di Pozzuoli in occasione del quale è stato presentato anche il nuovo sistema di allenamento "rattan ring" per mezzo dell´anello di rattan utilizzato in antichità per rinforzare le braccia ed infine lo stage di Wing Chun modus in rebus del maestro Michael Fries di Fano il quale ha anche presentato il suo libro " MFT Oltre il combattimento" dove MFT sta per la nuova metodologia di combattimento "movimento- filosofia- taoismo". Presente è stato anche il maestro Lorenzo Lomanno, responsabile nazionale del Karate e la moglie Aida Romagnuolo, membro della direzione nazionale ACSI. Nell´ambito delle arti marziali oltre gli stage i seminari e le esibizioni delle oltre settanta federazioni intervenute si sono tenuti due importanti eventi: la maratona marziale "Martial Marathon Show", consistita in spettacolari dimostrazioni con alcuni dei più grandi maestri su scala mondiale, ed il Campionato Mondiale WTKA (Federazione di Arti Marziali e Sport da Combattimento), avvenimento sportivo con un programma che ha compreso discipline tecniche e spettacolari come Kung Fu, Karate, Kickboxing, Aikido, All Styles, Taekwondo, Kobudo, Submission, Wrestling, Forme estreme ed acrobatiche, Full Contact, Muay Thai, oltre alla MMA, la durissima lotta nella gabbia. Si sono distinti gli atleti affiliati ACSI dell´associazione "ASDC Arti Marziali Salerno": Giovanni De Luca nella Categoria Tai Chi Spada che conquista un oro; Paolo Volpe nella Categoria Free Light Combat con un argento; tre bronzi ad Annamaria De Chiara nelle Forme Tradizionali mani nude e armi, ed un altro nella categoria Free Light Combat. E´ stata una manifestazione talmente vasta che durante il viaggio di ritorno a casa la mente non riusciva a riposarsi, perché si ripensava alle tante meraviglie osservate. E´ necessario del tempo prima che la sensazione di coinvolgimento cui si è stati sottoposti vada scemando. Come il veloce viaggio che è stato proposto all´inizio dell´articolo ora se ne propone un altro, ripensando a brevi momenti di questo Festival. Basta socchiudere gli occhi e si risente il tintinnio delle gonne delle danzatrici del ventre, si rivedono i colori sgargianti dei kimono, i monaci del tempio Shaolin che si allenano, si risentono gli odori penetranti della zona degustazioni, il leggero vocìo di sottofondo nei mercatini tipici coi prodotti artigianali, le stoffe, i monili, gli amuleti, gli incensi, i tappeti, gli arazzi, i minerali, gli infusi, le spezie, le scatole cinesi e tanto altro ancora, si rivedono i vari lettini su cui i visitatori si concedevano un momento di relax sperimentando i fantastici massaggi agli oli essenziali o gli angoli della meditazione ritagliati come piccole parentesi durante il percorso. Ma soprattutto la grande passione con cui Wushu Sanda League ha vissuto tutto questo. Gli atleti e i maestri che hanno partecipato alla manifestazione si sono dichiarati soddisfatti confermando la loro partecipazione anche alla prossima edizione di questo evento già definito come senza precedenti.

    CHIUDI ×


  • “TAI CHI DAY”: DUE GIORNI DEDICATI AL TAI CHI CHUAN A PIAN DI MASSIANO
    SET
    23
    2017
    “TAI CHI DAY”: DUE GIORNI DEDICATI AL TAI CHI CHUAN A PIAN DI MASSIANO LEZIONE TENUTA DEL MAESTRO KOULAKOV Il tai chi chuan, antica disciplina psi...

    “TAI CHI DAY”: DUE GIORNI DEDICATI AL TAI CHI CHUAN A PIAN DI MASSIANO

     
    23 settembre 2017

    “TAI CHI DAY”: DUE GIORNI DEDICATI AL TAI CHI CHUAN A PIAN DI MASSIANO LEZIONE TENUTA DEL MAESTRO KOULAKOV Il tai chi chuan, antica disciplina psicofisica di origine cinese, ha come obbiettivo primario quello di sintonizzare il praticante con i ritmi della natura, intesa, nell’accezione taoista, come “forza vita” che ingloba l’uomo nella sua interezza fisica e mentale. Nulla è quindi più congeniale, per un appassionato di tai chi chuan, di un a llenamento all’aperto, a contatto con la natura. Un’esperienza che hanno potuto vivere con grande entusiasmo molti praticanti in occasione del “Tai chi day”, svoltosi in questi giorni nell’area verde di Pian di Massiano. Si è trattato di una iniziativa pro mossa dall’asd “Il Kung fu” di via Settevalli, grazie allo sforzo organizzativo del tecnico Sonia Spaccini, Presidente provinciale Acsi. Un evento che ha visto la la presenza dell'Assessore allo sport della Provincia di Perugia Roberto Berti ni, del Presidente del CONI Provinciale Domenico Ignozza e del Presidente Regionale umbro Acsi Luigi Tardioli e che ha avuto anche uno spazio dedicato all’olio biologico umbro. “Centinaia di persone – afferma Sonia Spaccini, grande animatrice della manifes tazione - hanno avuto modo di vederci all'opera e probabilmente di capire quanta passione mettiamo in quello che facciamo. Siamo un gruppo unito a cui piace passare del tempo assieme facendo ciò che più ci appassiona” Un evento dunque coronato da successo che ha permesso anche a molti non praticanti di sperimentare i benefici psicofisici del Tai chi chuan e che ha visto quest’anno la collaborazione dell’OAM Italia con la presenza dei Maestri Alfredo Principato, Valerij Natalenko e Mikhail Koulakov, grande s pecialista della disciplina. La lezione di approfondimento tenuta dall’anziano Maestro russo è stato uno dei momenti più significativi della manifestazione e ha polarizzato l’attenzione di tutti i praticanti.

    CHIUDI ×


  • RAPPRESENTAZIONE ARTISTICA DI KUNG FU
    SET
    23
    2017
    IDEATA DA SONIA SPACCINI PER LA CHIUSURA DEI CORSI RAPPRESENTAZIONE ARTISTICA DI KUNG FU Le Arti Marziali racchiudono una vasta gamma di significati; ...

    RAPPRESENTAZIONE ARTISTICA DI KUNG FU

     
    23 settembre 2017

    IDEATA DA SONIA SPACCINI PER LA CHIUSURA DEI CORSI RAPPRESENTAZIONE ARTISTICA DI KUNG FU Le Arti Marziali racchiudono una vasta gamma di significati; sono tese alla ricerca d ell’ efficacia reale e quindi tecniche mirate ad ottimizzare l’ utilizzo delle proprie risorse corpore e , sono discipline sportive, quando ne viene e videnziato e regolamentato l’aspetto ludico - competitivo, sono filosofi e di vita che tracciano un cammino volto a l riequilibrio psic ofisico del praticante , ma non dobbiamo dimenticare che sono anche “art e ” quando il gesto diventa fine a se stesso, quando esprime cioè dei significati che vanno al di là della tecnica e di qualunque impiego utilitaristico . Diventano così rappresentazioni che sublimano e trasfigurano l’espressione corporea . E’ in questa la dimensione artistica che si è svolta , nella sede dell’asd “Il kung fu” di Via Settevalli, la splendida performance di Shaolin e di Tai chi chuan ideata dal tecnico Sonia Spaccini . Una performance in costume tradizionale accompagnata da brani musica li che ha visto come protagonisti tutti i praticanti della scuola, uomini, donne e bambini. La plasticità dei movimenti tecnici, immersi in un sugge stivo giuoco di luci e di colori, ha dato vita ad una rappresentazione che ha affascinato il pubblico presente . Questo tocco artistico ha segnato la chiusura dei corsi di una società, l’asd il kung fu, che sta promuovendo con grande competenza la pratica d ello Shaolin e del Tai chi chuan a Perugia.

    CHIUDI ×


  • STAGE DEL MAESTRO KOULAKOV E GRANDE RASSEGNA DEL KUNG FU UMBRO
    SET
    23
    2017
    Un grande raduno del kung fu umbro targato CSEN e ACSI stato organizzato in questi giorni dall’O.A.M. Italia presso l’Atletico di Bastia Umbra coi...

    STAGE DEL MAESTRO KOULAKOV E GRANDE RASSEGNA DEL KUNG FU UMBRO

     
    23 settembre 2017

    Un grande raduno del kung fu umbro targato CSEN e ACSI stato organizzato in questi giorni dall’O.A.M. Italia presso l’Atletico di Bastia Umbra coinvolgendo diver se importanti realtà associative che operano nell’ambito di questa disciplina sia nella provincia di Perugia che in quella di Terni. Prestigiosa la presenza del Maestro Vincenzo Izzo, Responsabile Nazionale ACSI per il Sanda, Quingda, Shuai Dao e Kick Boxi ng. Si è trattato di una manifestazione a carattere conoscitivo mirata a dar vita ad un ampio circuito di solidarietà e di aggregazione al fine di incrementare e promuovere, al di là delle singole sigle di appartenenza, la diffusione del kung fu nella nost ra regione. Epicentro di questo raduno è stato lo stage tenuto dal Maestro Mikhail Koulakov, grande artista e vero e proprio e proprio patriarca del kung fu, se pensiamo che opera in Umbria fin dagli anni 70, fin da quando cioè l’O.A.M. ha iniziato a diffo ndere questa disciplina nella nostra regione. Al seminario tecnico diretto dal settantottenne Maestro russo, coadiuvato dal suo allievo, l’Istruttore Giorgio Balduini, è seguita una rassegna di spettacolari dimostrazioni tecniche tenute dai Maestri umbri p resenti i quali, pur praticando stili diversi, hanno messo in luce la grande ricchezza tecnica ed espressiva di questa disciplina ultramillenaria. Estremamente interessante il saggio del Maestro Basso De Gregorio che si è esibito insieme agli allievi dell’ Istruttore Francesco Bruni, dell’OAM Kung fu Perugia, nelle articolate tecniche di Loong Xing Quan, lo stile del drago. Spettacolare e articolata nei contenuti anche la dimostrazione del Maestro Rossano Casini, DT dello Shaolin kung fu di Marsciano Todi. E ’ stata poi la volta del Maestro Luca Primavera, dell’Accademia Arti Marziali Kung fu Shaolin di Terni, che ha presentato il suo stile: l’Hung Gar. Ha concluso la serata la corale performance di Tai Chi Chuan del Maestro Sonia Spaccini, dell’asd Il Kung Fu d i Ponte della Pietra, che ha espresso ad arte la grande plasticità di questo antico stile cinese. Al termine del raduno il Maestro Alfredo Principato, Presidente dell’O.A.M. Italia, ha consegnato a tutti i convenuti un diploma di partecipazione, mentre il Maestro Koulakov ha regalato ai tecnici la splendida riproduzione di un suo quadro, “la montagna del Tao”, un titolo augurale per il kung fu umbro.

    CHIUDI ×


  • L’ASD “Il Kung Fu” con il “Tai Chi Day” aderisce alla Giornata Nazionale del Kung Fu
    SET
    23
    2017
    Sonia Spaccini, Maestro e Presidente dell’A.S.D. “IL KUNG FU” di Perugia, sede operativa Via Ferento n. 7 Loc. Ponte della Pietra. E’ il 4° ...

    L’ASD “Il Kung Fu” con il “Tai Chi Day” aderisce alla Giornata Nazionale del Kung Fu

     
    23 settembre 2017

    Sonia Spaccini, Maestro e Presidente dell’A.S.D. “IL KUNG FU” di Perugia, sede operativa Via Ferento n. 7 Loc. Ponte della Pietra. E’ il 4° anno (2012) che A.S.D. "Il Kung Fu" organizza il “TAI CHI DAY” nel parco più frequentato di Perugia e cioè l’Area Verde di Pian di Massiano. In realtà sono state sempre proposte due intere giornate, anche quest’anno il 28 e il 29, per dare più possibilità alla gente di venire e frequentare gli stage gratuiti e aperti a tutti in entrambe le giornate dalle 9,00 del mattino alle 19,00 della sera alternando stage a dismostrazioni. Per rendere tutto più completo e quindi promuovere lo sport ma anche un corretto stile di vita e quindi una sana alimentazione, sarà presente un biologo nutrizionista e l’AUSL n. 2 di Perugia con la quale da settembre 2011 l'A.S.D ha iniziato una collaborazione. Il progetto con l’AUSL si chiama “PARCO ATTIVO” ed è nato allo scopo di promuovere attività sportiva all’aria aperta e quindi tai chi nei parchi. Grandissima opportunità per dare visibilità a questa attività ancora poco conosciuta alla stragrande maggioranza delle persone. L'evento è patrocinato dal Comune di Perugia, dalla Provincia, dalla Regione, dal CONI e dall’ACSI.

    CHIUDI ×


  • Giornata mondiale di Tai Chi - A Pian di Massiano 28-29 due giorni dedicati al benessere psicofisico
    SET
    23
    2017
    (Cittadino e Provincia) Perugia 23 aprile ’12 - Fermarsi un momento e vivere una giornata all’insegna della meditazione e del benessere psicomotor...

    Giornata mondiale di Tai Chi - A Pian di Massiano 28-29 due giorni dedicati al benessere psicofisico

     
    23 settembre 2017

    (Cittadino e Provincia) Perugia 23 aprile ’12 - Fermarsi un momento e vivere una giornata all’insegna della meditazione e del benessere psicomotorio si può, grazie alla quarta edizione della giornata mondiale di Tai Chi che si terrà nel Parco di Pian di Massiano. La manifestazione è stata organizzata dall'A.S.D. "IL KUNG FU" e sostenuto dalla Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Regione Umbria, CONI Provinciale, Ente di promozione ACSI. L'appuntamento è fissato per il prossimo 28 e 29 aprile dalle ore 9,00 alle ore 19,00. Oggi nella conferenza stampa di presentazione erano presenti gli Assessore allo Sport della Provincia e del Comune di Perugia, il Presidente Provinciale del CONI Generale Domenico Ignozza, M° Sonia Spaccini presidente dell'A.S.D. "IL KUNG FU", Dottor Paolo Bianchini biologo nutrizionista. Madrina dell'evento sarà la cantante Gemma. Lo scopo della manifestazione è promuovere questa antica ed efficace disciplina per il benessere psico-fisico e sensibilizzare una sana alimentazione e ad un corretto stile di vita. Nella due giorni sarà possibile seguire stage gratuiti di Tai chi, con e senza armi, proposti dalla M° Sonia Spaccini presidente dell'A.S.D. "IL KUNG FU" in collaborazione con il gruppo del M° Stefano Giorgetti di Ravenna. L’assessore provinciale ha ricordato la sua partecipazione personale alla passata edizione e i benefici personali ricevuti. “Trovare un momento per “staccare” in un mondo in cui la velocità a volte ci disorienta è importante” ha concluso. L’assessore comunale invece ha sottolineato come la location del Percorso verde di Pian di Massiano sia di prestigio e che proprio per la sua unicità va rispettata da tutti i suoi fruitori. “Credo che sia necessario un uso corretto e consapevole di questa zona dove il comune intende investire ancora” ha affermato in chiusura. Gli organizzatori hanno invitato tutti a partecipare affermando che la salute non è “assenza di malattie” ma corretto stile di vita.

    CHIUDI ×


  • Provincia- Presentazione del metodo di difesa personale "Kmantis"
    SET
    23
    2017
    (Cittadino e Provincia) Perugia, 19 marzo ’14 - Giovedì 20 marzo, alle ore 11.00, verrà presentato il metodo “Kmantis” , fondato sulle forme d...

    Provincia- Presentazione del metodo di difesa personale "Kmantis"

     
    23 settembre 2017

    (Cittadino e Provincia) Perugia, 19 marzo ’14 - Giovedì 20 marzo, alle ore 11.00, verrà presentato il metodo “Kmantis” , fondato sulle forme di combattimento istintivo per la difesa personale. Alla presentazione parteciperanno l’Assessore all Sport della Provincia di Perugia, Roberto Bertini, Fabio Alessi dell’ Associazione Kmantis, Sonia Spaccini dell’ A.S.D. “il Kung Fu” e il Presidente del CONI regionale Domenico Ignozza, il quale presenterà i cinque ragazzi che compongono la squadra ufficiale “kmantis”, tuttora campioni nazionali federali.

    CHIUDI ×


  • Sport - A Pian di Massiano di Perugia arriva il Tai Chi Day
    SET
    23
    2017
    Cittadino e Provincia) Perugia 17 aprile '14) - Un Tai Chi day insieme al fedele amico a quattro zampe per condividere con lui natura e libertà. L'ap...

    Sport - A Pian di Massiano di Perugia arriva il Tai Chi Day

     
    23 settembre 2017

    Cittadino e Provincia) Perugia 17 aprile '14) - Un Tai Chi day insieme al fedele amico a quattro zampe per condividere con lui natura e libertà. L'appuntamento è per Sabato 26 e domenica 27 aprile, dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle 15,00 alle 19,00, per la 6° edizione della giornata mondiale di Tai Chi nei parchi, il “TAI CHI DAY 2014”. Una grande occasione per quanti desiderino approfondire, o solo avvicinarsi al mondo di questa antica disciplina orientale. Organizzata dalla A.S.D. "IL KUNG FU" di Sonia Spaccini e Patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Perugia e dall'Ente di Promozione ACSI, l'evento si svolgerà presso l'Area verde di Pian di Massiano nella porzione di prato tra il parcheggio e il bocciodromo. In entrambe le giornate si alterneranno vari maestri di varie discipline in stage gratuiti e aperti a tutti. L'evento si pone come obiettivo di portare Perugia al pari di molte altre città del mondo, dove la pratica collettiva del Tai Chi diventa momento di condivisione di una passione, per chi già la conosce o la pratica di una ginnastica dolce che rilassa e tonifica il corpo e calma la mente, per chi non ha ancora avuto modo di conoscerla. Con noi anche la “KMANTIS ASSOCIATION” scuola di Kung fu di Roma del M° Fabio Alessi, l'Accademia Kung Fu Tai Chi di Ravenna del M° Stefano Giorgetti e del M° Antonella Salaroli. Vari gli eventi nell'evento, prima fra tutti la novità dell'anno il “TAI CHI DA CANI”; spazio dedicato a quanti vogliono vivere un'esperienza unica con il proprio amico a 4 zampe e creare con esso un legame unico nel pieno divertimento. Tante saranno le associazioni che affiancheranno questo evento. EMPATHY – Dogs&People per migliorare la relazione tra proprietari e cani, X4ZAMPE UMBRIA per la raccolta e la solidarietà, A.D.A. Lex per la difesa e la tutela dei diritti degli animali, PET LEVRIERI per divulgare la difficile realtà intorno a queste specie e proporre le adozioni. "Il Tai Chi è una disciplina che aiuta a rilassarsi - ha affermato un rappresentante dell'assessorato allo sport della Provincia di Perugia - e che può aiutare a vivere meglio la continua frenesia del quotidiano. Da sei anni la Provincia di Perugia ha dato spazio al Tai chi day, perchè questa arte marziale merita una giusta visibilità, visto l'impegno di tutti gli organizzatori". Lo sponsor Paolo Righetti proprietario della Box srl ha sottolineato la dolcezza e l'impegno sincero di chi ama uno sport minore che dentro racchiude i valori veri della vita. "Questa è La casa dello sport. Ospitiamo queste iniziative - ha spiegato un rappresentante del Coni regionale - che aiutano a stare bene nella mente e nel fisico. Questa disciplina si può fare anche in età avanzata e a maggior ragione con il cane fedele amico dell'uomo". "Il tai chi è un'arte marziale che unisce sport e meditazione. Dare spazio all'animale - ha spiegato Sonia Spaccini - donandosi reciprocamente un momento di serenità, è il senso di questa iniziativa. Il binomio ha dato un impulso importante alla giornata del tai chi. Molte associazioni hanno collaborato a questo evento e le adesioni alla due giorni sono tantissime". Abbinato all'evento c'è un concorso di disegno per ragazzi fino a 14 anni e un concorso di fotografia aperto a tutti a tema sul tema “IL TUO AMICO A 4 ZAMPE NELLE ARTI MARZIALI” per cui sono previste le premiazioni per i primi tre classificati domenica 27. A fare da sfondo, per tutto l'evento, il gruppo musicale Hard Rock “DEJAVU” e domenica ospiti del Tai Chi Day un altro gruppo rock tutto al femminile le “QUEENS OF NOISE”. Un ringraziamento ufficiale al nostro sponsor che ha permesso la realizzazione del progetto, la BOX S.R.L. Per informazioni e regolamenti soniaspaccini@libero.it – 340.3874479 – www.ilkungfu.org – Facebook.

    CHIUDI ×


  • Conferenza stampa - Presentazione "Thai Chi Day" - Giornata mondiale di Tai nei Parchi
    SET
    23
    2017
    (Cittadino e Provincia – Perugia, 19 aprile ’12) - E’ in programma per lunedì 23 aprile, alle ore 11.00, nel Palazzo della Provincia di Perugia...

    Conferenza stampa - Presentazione "Thai Chi Day" - Giornata mondiale di Tai nei Parchi

     
    23 settembre 2017

    (Cittadino e Provincia – Perugia, 19 aprile ’12) - E’ in programma per lunedì 23 aprile, alle ore 11.00, nel Palazzo della Provincia di Perugia in Piazza Italia (sala Falcone e Borsellino) una conferenza stampa di presentazione del “Thai Chi Day” – Giornata mondiale di Tai nei Parchi che per il 4° anno consecutivo si svolge nel Parco di Pian di Massiano a Perugia nei giorni 28 e 29 aprile. L’evento è voluto dall'A.S.D. “IL KUNG FU” e sostenuto dalla Provincia di Perugia, Comune di Perugia, Regione Umbria, CONI Provinciale, Ente di promozione ACSI. Interverranno in conferenza stampa l’assessore allo sport della Provincia di Perugia, l’assessore allo sport del Comune di Perugia, il presidente provinciale del CONI Domenico Ignozza, M° Sonia Spaccini presidente dell'A.S.D. “IL KUNG FU”, Bruno Stafisso direttore della medicina dello sport dell'AUSL n. 2 di Perugia, Paolo Bianchini biologo nutrizionista, presidente Sauro Mazzi e presidente onorario Mario Zegna del Comitato Regionale dell'Umbria dell'ALIR – Associazione per la lotta contro l'insufficienza respiratoria e la cantante Gemma madrina dell'evento.

    CHIUDI ×


  • Sport - Conferenza stampa di presentazione del "TAI CHI DAY 2014"
    SET
    23
    2017
    (Cittadino e Provincia) Perugia, 14 aprile ’14 - Si terrà, nella sede del CONI regionale, giovedì 17 aprile, alle ore 11.00, la conferenza stampa ...

    Sport - Conferenza stampa di presentazione del "TAI CHI DAY 2014"

     
    23 settembre 2017

    (Cittadino e Provincia) Perugia, 14 aprile ’14 - Si terrà, nella sede del CONI regionale, giovedì 17 aprile, alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione della sesta edizione del “TAI CHI DAY”, in programma nell’area di Pian di Massiano di Perugia, il 26 e 27 aprile. L’evento, organizzato dalla A.S.D. “Il Kung Fu” di Sonia Spaccini, si pone come obiettivo di portare a conoscenza di chi è interessato una pratica che rilassa e tonifica il corpo e calma la mente. Nelle due giornate si alterneranno numerosi maestri con stage aperti a tutti.

    CHIUDI ×


  • Provincia - Presentato il metodo di autodifesa "Kmantis"
    SET
    23
    2017
    Bertini: "Educare ai valori fondamentali del vivere civile è compito di chi opera nello Sport" (Cittadino e Provincia) Perugia, 20 marzo ’14 - E’...

    Provincia - Presentato il metodo di autodifesa "Kmantis"

     
    23 settembre 2017

    Bertini: "Educare ai valori fondamentali del vivere civile è compito di chi opera nello Sport" (Cittadino e Provincia) Perugia, 20 marzo ’14 - E’ stata presentato in Provincia, per la prima volta a Perugia, il metodo "Kmantis", fondato sul autodifesa consapevole. Alla presentazione hanno partecipato, l’assessore allo sport della Provincia di Perugia, Roberto Bertini, il Presidente del CONI regionale, Domenico Ignozza, gli allenatori Fabio Alessi del "Kmantis" e Sonia Spaccini dell’A. S.D. "Il Kung Fu". "Siamo di fronte alla necessità- ha detto Bertini - di recuperare per la nostra società quei valori di normalità e rispetto delle regole che lo sport può e sa coltivare". "Valori - ha concluso l’assessore - che allenatori come quelli qui presenti sanno insegnare e che per questo come Provincia abbiamo sempre sostenuto e sosterremo nel loro faticoso lavoro". A tal proposito Ignozza ha voluto testimoniare delle qualità soprattutto di educatrice di Sonia Spaccini e del suo lavoro presso i giovani per farli crescere in un ambiente sano dove poter sviluppare le proprie qualità sportive ma anche umane. Commossa e gratificata Spaccini, presentando la sua squadra di giovani promesse, ha ribadito come suo precipuo compito sia quello di aiutare i giovani ad esprimersi compiutamente, al di là del risultato sportivo. Alessi, infine, ha spiegato l’essenza del metodo Kmantis e dell’importanza che esso riveste per poter controllare le dispute. Metodo, diretto e semplice e, in qualche modo, preventivo.

    CHIUDI ×


  • A Pian di Massiano arriva il Tai Chi Day aperto anche agli amici a quattro zampe
    SET
    23
    2017
    Perugia - Un Tai Chi day insieme al fedele amico a quattro zampe per condividere con lui natura e libertà. L'appuntamento è per Sabato 26 e domenica...

    A Pian di Massiano arriva il Tai Chi Day aperto anche agli amici a quattro zampe

     
    23 settembre 2017

    Perugia - Un Tai Chi day insieme al fedele amico a quattro zampe per condividere con lui natura e libertà. L'appuntamento è per Sabato 26 e domenica 27, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, per la 6° edizione della giornata mondiale di Tai Chi nei parchi, il “TAI CHI DAY 2014”. Una grande occasione per quanti desiderino approfondire, o solo avvicinarsi al mondo di questa antica disciplina orientale. Organizzata dalla A.S.D. "IL KUNG FU" di Sonia Spaccini e Patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Perugia e dall'Ente di Promozione ACSI, l'evento si svolgerà presso l'Area verde di Pian di Massiano nella porzione di prato tra il parcheggio e il bocciodromo. In entrambe le giornate si alterneranno vari maestri di varie discipline in stage gratuiti e aperti a tutti. L'evento si pone come obiettivo di portare Perugia al pari di molte altre città del mondo, dove la pratica collettiva del Tai Chi diventa momento di condivisione di una passione, per chi già la conosce o la pratica di una ginnastica dolce che rilassa e tonifica il corpo e calma la mente, per chi non ha ancora avuto modo di conoscerla. Con noi anche la “KMANTIS ASSOCIATION” scuola di Kung fu di Roma del M° Fabio Alessi, l'Accademia Kung Fu Tai Chi di Ravenna del M° Stefano Giorgetti e del M° Antonella Salaroli. Vari gli eventi nell'evento, prima fra tutti la novità dell'anno il “TAI CHI DA CANI”; spazio dedicato a quanti vogliono vivere un'esperienza unica con il proprio amico a 4 zampe e creare con esso un legame unico nel pieno divertimento. Tante saranno le associazioni che affiancheranno questo evento. EMPATHY – Dogs&People per migliorare la relazione tra proprietari e cani, X4ZAMPE UMBRIA per la raccolta e la solidarietà, A.D.A. Lex per la difesa e la tutela dei diritti degli animali, PET LEVRIERI per divulgare la difficile realtà intorno a queste specie e proporre le adozioni. "Il Tai Chi è una disciplina che aiuta a rilassarsi - ha affermato un rappresentante dell'assessorato allo sport della Provincia di Perugia - e che può aiutare a vivere meglio la continua frenesia del quotidiano. Da sei anni la Provincia di Perugia ha dato spazio al Tai chi day, perchè questa arte marziale merita una giusta visibilità, visto l'impegno di tutti gli organizzatori". Lo sponsor Paolo Righetti proprietario della Box srl ha sottolineato la dolcezza e l'impegno sincero di chi ama uno sport minore che dentro racchiude i valori veri della vita. "Questa è La casa dello sport. Ospitiamo queste iniziative - ha spiegato un rappresentante del Coni regionale - che aiutano a stare bene nella mente e nel fisico. Questa disciplina si può fare anche in età avanzata e a maggior ragione con il cane fedele amico dell'uomo". "Il tai chi è un'arte marziale che unisce sport e meditazione. Dare spazio all'animale - ha spiegato Sonia Spaccini - donandosi reciprocamente un momento di serenità, è il senso di questa iniziativa. Il binomio ha dato un impulso importante alla giornata del tai chi. Molte associazioni hanno collaborato a questo evento e le adesioni alla due giorni sono tantissime". Abbinato all'evento c'è un concorso di disegno per ragazzi fino a 14 anni e un concorso di fotografia aperto a tutti a tema sul tema “IL TUO AMICO A 4 ZAMPE NELLE ARTI MARZIALI” per cui sono previste le premiazioni per i primi tre classificati domenica 27. A fare da sfondo, per tutto l'evento, il gruppo musicale Hard Rock “DEJAVU” e domenica ospiti del Tai Chi Day un altro gruppo rock tutto al femminile le “QUEENS OF NOISE”. Un ringraziamento ufficiale al nostro sponsor che ha permesso la realizzazione del progetto, la BOX S.R.L. Per informazioni e regolamenti soniaspaccini@libero.it – 340.3874479 – www.ilkungfu.org – Facebook.

    CHIUDI ×


CVA “LA PIROGA III° MILLENNIO”
Via Ferento, 7 - 06129 Ponte della Pietra - PG
Tel.: 340.3874479 - Sonia Spaccini
Softwarengineering
1,2,3,4,5,6,7,8,9,10,11,12,13,14,15,16
/
Privacy Policy